Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Tutto pronto per la settima edizione di “Pescaiola da Vivere” Tutto pronto per la settima edizione di “Pescaiola da Vivere” Tutto pronto per la settima edizione di “Pescaiola da Vivere”

I commercianti di uno dei quartieri storici di Arezzo sono pronti a scendere in strada, armati di tanto entusiasmo e voglia di stare insieme. Torna infatti sabato 9 giugno 2018 dalle ore 17 all’una di notte “Pescaiola da Vivere”, l’evento di Confcommercio che apre ufficialmente il calendario delle iniziative estive aretine, forte del patrocinio del Comune e della Camera di Commercio di Arezzo.
Anche quest’anno l’area compresa tra via Alessandro dal Borro, via Benedetto Croce e Largo I Maggio diventerà il centro di tante iniziative per grandi e piccini promosse da Confcommercio in collaborazione con oltre 100 attività commerciali della zona, da sempre le vere protagoniste del “mondo pescaiolino” che per l’occasione troverà in Largo I Maggio un nuovo spazio verde di 600mq ornato con olivi e altri alberi. 
Proprio sul “prato” di Largo I Maggio si svolgerà la cerimonia ufficiale del taglio del nastro, prevista alle ore 19:00 alla presenza del sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli, della presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini e degli assessori allo sviluppo economico e politiche sociali Marcello Comanducci e Lucia Tanti, che a seguire consegneranno il premio “Quartiere nel commercio” ai titolari di alcune attività commerciali storiche di Pescaiola, in servizio da oltre 30 anni. Ci sarà anche, per la prima volta, un riconoscimento speciale per le imprese appena insediate nel quartiere, pensato come augurio di lunga vita.