Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Un quadro con vera cocaina: la provocazione dell'artista aretino Tiezzi Un quadro con vera cocaina: la provocazione dell'artista aretino Tiezzi Un quadro con vera cocaina: la provocazione dell'artista aretino Tiezzi

Sta facendo già discutere “Coca Business Show”, l’opera pittorica realizzata dall’artista aretino Walter Tiezzi, con della cocaina vera.

Il dipinto,che sarà in mostra a Cremona dal 17 al 30 giugno nella rassegna d’arte dedicata agli artisti europei cimentati nella sperimentazione di nuove tematiche ideative, è stata infatti realizzata usando delle strisce di vero stupefacente incollate sulla tela. La cocaina è stata acquisita nello spogliatoio di una squadra di calcio. Si tratta di una provocazione artistica contro l'uso delle droghe.