Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Ucraina: oltre 300 i profughi ospitati ad Arezzo, il Prefetto: "segnalate le presenze alle autorità" Ucraina: oltre 300 i profughi ospitati ad Arezzo, il Prefetto: "segnalate le presenze alle autorità" Ucraina: oltre 300 i profughi ospitati ad Arezzo, il Prefetto:

Sono oltre 300 i profughi ucraini arrivati nel territorio della provincia di Arezzo. La maggior parte di loro accolti da amici e parenti. Per il momento, conferma il Prefetto di Arezzo, il sistema dell'accoglienza regge, ma c'è una raccomandazione.
 
Segnalare la presenza di queste persone alle autorità per ragioni di accoglienza e sanitarie.
Circa 20 i bambini ed i ragazzi accolti nelle scuole aretine, altri in via di inserimento una volta terminato l'iter vaccinale e l'attivazione dei mediatori culturali.