Focus di Intesa Sanpaolo su distretto orafo aretino: “eccellenza italiana”

| durata 00:02:17


ArezzoTV

Andamento ed evoluzione del distretto orafo di Arezzo. Questo l'oggetto di un incontro che si è tenuto oggi presso la sede di Arezzo di Confindustria Toscana Sud, organizzato insieme a Intesa Sanpaolo. Le oscillazioni del prezzo dell'oro e la situazione geopolitica, sono indubbiamente i maggiori elementi di preoccupazione del settore, che comunque tiene. “Abbiamo voluto fortemente questa giornata – ha detto Fabrizio Bernini presidente Confindustria Toscana Sud – perché oggi con gli accorpamenti nel settore bancario le aziende si trovano a dover lavorare con un unico istituto. Abbiamo quindi bisogno di un nuovo modello di distribuzione del credito che consenta alle aziende di essere competitive a livello nazionale ed europeo”. E' stata poi la volta di Giordana Giordini, presidente della sezione oreficeria e gioielleria di Confindustria Toscana Sud. Il distretto orafo aretino conta 1.100 aziende e circa 8.000 addetti. “In questo momento il distretto tiene, nonostante una continua oscillazione del prezzo dell'oro – ha detto la Giordini – per questo l’attenzione che Intesa Sanpaolo ha voluto riservare alle aziende del nostro settore è importante per l’operatività quotidiana delle nostre aziende ed il generale benessere di tutto il territorio”. Secondo un'analisi sul settore orafo a cura della direzione studi e ricerche di Intesa Sanpaolo, il settore orafo italiano ha continuato a mostrare una buona evoluzione anche nel 2022, tendenza confermata dai primi mesi del 2023 con una una crescita dell’indice del fatturato dell’11,5%, migliore di quanto osservato per il manifatturiero nel suo complesso che si attesta al + 9,2%. Gli Stati Uniti si confermano come primo mercato di destinazione, grazie anche a un cambio favorevole, l’oreficeria italiana ha mostrato un ulteriore rafforzamento, arrivando al 12,6% dell’import americano. Nel contesto nazionale, il distretto aretino esprime un ruolo di primo piano con il 13% delle unità locali e il 24% degli addetti italiani dedicati alla fabbricazione di gioielleria, bigiotteria e lavorazione di pietre preziose. Arezzo, insieme agli altri due principali poli orafi italiani, Valenza e Vicenza, rappresenta circa il 70% dell’export italiano del settore; nel 2022 Arezzo ha superato i 3 miliardi di euro di vendite all’estero in crescita di oltre 500 milioni rispetto all’anno precedente. “Il distretto aretino è un'eccellenza a livello nazionale e molto importante a livello territoriale – ha detto Andrea Bartolini direttore commerciale imprese Toscana Umbria di Intesa Sanpaolo – per questo anche noi abbiamo sempre la necessità di conoscerlo meglio quindi quella di oggi è un'occasione di interazione fondamentale”. Durante l'incontro c'è stato un approfondimento sui prezzi delle materie prime in riferimento anche al prezzo dell'oro, a seguire sono stati illustrati gli strumenti finanziari di copertura del rischio e prodotti dedicati alle aziende orafe. Nello scenario di base, sempre secondo le analisi di Intesa Sanpaolo, è prevedibile una resiliente domanda di oro e argento nei principali settori di consumo, con un’accelerazione nei comparti gioielleria e industriale e un aumento della domanda per investimenti come copertura contro i rischi inflazionistici e recessivi. Si ritiene quindi che le quotazioni di questi due metalli preziosi potrebbero essere ben sostenute nei prossimi mesi. Anche per platino e palladio le quotazioni potranno essere ben supportate da un’accelerazione della domanda mondiale, poiché la produzione industriale e il settore automobilistico dovrebbero beneficiare della crescita della domanda in Asia e Cina. Inoltre, i rischi geopolitici rimangono significativi, soprattutto per il palladio.

Altri video nella stessa categoria

Palazzo Carbonati, Patrizio Bertelli si aggiudica l'asta
00:01:12 - Mercoledì, 05 Giugno 2024
ArezzoTV
Arezzo: primo compleanno per il punto Menchetti al Parco Pertini
00:02:36 - Sabato, 01 Giugno 2024
ArezzoTV
Oro: le aziende aretine volano a Las Vegas
00:01:16 - Lunedì, 27 Maggio 2024
ArezzoTV
Premiere, i vincitori ad OroArezzo 2024
00:01:52 - Lunedì, 13 Maggio 2024
ArezzoTV
Torna OroArezzo, sempre più internazionale e votata all'export
00:01:24 - Sabato, 20 Aprile 2024
ArezzoTV
Protesta trattori, un'altra giornata di manifestazioni a Bettolle
00:02:17 - Sabato, 03 Febbraio 2024
ArezzoTV
Energia: nuove frontiere nel solco della transizione energetica
00:02:31 - Venerdì, 02 Febbraio 2024
ArezzoTV

Redazione

  • via Ramelli, 39 Arezzo
  • +39 0575 98 4439
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicità

Arezzo TV
VIDEONEWS S.r.l.
Via Ramelli, 39 Arezzo

Direttore responsabile
Greta Settimelli

Partita Iva
01836590511

Reg. Trib.
AR 88/1988

Copyright © 2023 Arezzo TV. Tutti i diritti riservati.
Realizzato da Click & Fly Arezzo 2023 Soluzioni web  video  fotografia  drone
applicativo video yutub 2023 by clickandfly